venerdì 11 gennaio 2008

FIDARSI E' BENE, NON FIDARSI E' MEGLIO, PAROLA DI GIAPPONESE!

Ciao a tutti, eccomi tornata! Ieri sono rimasta senza soldi e quindi ho dovuto cercare un ATM che accettasse la carta di credito internazionale per potere effettuare un cash advance. E' stato relativamente facile, ma una volta non era cosi'. Se rimanevi senza soldi, trovare un ATM che accettasse la carta di credito internazionale era come vincere alla lotteria. Gli stessi operatori VISA, una volta interpellati telefonicamnte per chiedere dove cavolo poter trovare un ATM che accettasse la mia VISA ti davano informazioni errate. E questo mi fa pensare a quella volta che ho avuto la bella pensata (come si dice fra noi meridoniali) di entrare in una banca per poter effettuare il cash advance. Questi mi hanno fatto accomodare, e dopo circa 20 minuti mi hanno chiamata ma, non l'impiegato di turno, credo avessero chiamato l'intelligentone di turno! Questo mi esorta ad avvicinarmi perche' mi deve chiedere qualcosa. Strano, penso io, vuoi vedere che hanno scoperto che sono sempre senza soldi?!? Magari la mia banca gli ha detto che non sono una affidabile!! Ma no! Che penso, mica parlano giapponese nella mia banca, quelli pensano solo ai soldi! Ah! Acc.. mi sa allora che e' proprio per quello! Ma no, stai tranquilla Adriana, e' solo un controllo!! Bene, bene, mi avvicino molto tranquilla e falsamente sicura di me. Well, what's the problem? Gli chiedo e lui: " what does it mean CARTASI' BUSINESS?" Ehm, che? E dove sta scritto? Ah si' in effetti, c'e' scritto cartasi' business. Ma a lui che gli frega? Mica e' tarocca?!?! E gli spiego che quello e' il nome della carta: "sa, da noi in banca, mica c'abbiamo la fantasia che c'avete voi qui, che fate le carte di credito con Gundam de sopra!!!" Magari voi lo fate perche', appunto, uno si sente un po' meno morto di fame se ci mette Gundam o Astroboy sulla carta ma da noi sta fantasia, non l'abbiamo. Ma mica gli dico cosi' io!! Io, molto cortesesemente, gli spiego che il nome della carta e' quello. Ma lui insiste e mi dice, dopo una pausa riflessiva: " yes, but, what does it mean CARTASI' BUSINESS?" Nata vota?!? T'ho detto che e' il nome della carta, aho! sono senza soldi, lo vuoi capire?!? Me servono!!! E gli mostro il logo della visa, e gli dico, che noi mica siamo cosi' bravi (noi, intendo, italiani) a fare le carte tarocche (ma poi, dove le fanno le carte tarocche, io so che le rubano, ma taroccarle, non l'avevo mai sentito. E lui: "yes, but..." e no!! Dammi qui sta cavolo de carta da morti di fame e famme cerca' un'altra banca che magari uno meno intelligente lo trovo!!!
Quella volta mi incazzai e basta, perche' i soldi mi servivano per davvero. Quando dico che sono senza soldi, sono senza soldi. Ma un'altra volta mi capito' di ridere cosi' tanto che ho pensato: forse qui a Tokyo pensano che siamo tutti un po' Leonardo da Vinci e che riusciamo a creare e a duplicare tutto quello che vogliamo. In un'altra banca, vi dicevo, mi e' capitato invece di portare i soldi contanti, mica tanti, sempre senza soldi sono io, ma un po' mi servivano. Quindi ho chiesto dell'ufficio valute e questi mi hanno mandato al primo piano. Una bellissima poltrona mi aspettava e stanca come sono, ne ho subito approfittato per schiacciare un pisolino (anche i giapponesi lo fanno ovunque, posso farlo anch'io, no?). Bene, non so quanto ho dormicchiato, so solo che quando mi sono svegliata mi sembrava che fosse passato un po' troppo tempo e quindi mi sono alzata e ho dato un'occhiata in giro. E intanto pensavo, ma dove diavolo e' finito quello coi miei soldi!! E poi, dove diavolo e' finita l'efficienza giapponese, sono qui da un casino di tempo,va bene che ho dormito, pero!! E quindi mi affaccio in un ufficio e... non riuscivo a credere ai miei occhi!! Stava fotocopiando, fronte retro, tutte le banconete ad una ad una!!!
E ora siete pronti a sentire cosa e' uscito di nuovo in Giappone, mentre io in Italia mi sposavo, mi rimpinzavo di panettoni e mi facevo mordere per la seconda volta dal mio cane deficiente!!

SHITAJIKI
Bleach 1207A e B
Naruto K91 07L 014
Naruto 1207A e B
Saiyuki Reload 1007
Full Metal Alchemist 1007A e B
D.Gray-Man 1207A e B
Dragonball K91 07L 015
Clamp 1007A, B, C, D

CARTELLINE
Clamp 1007A, B, C, D, E, F
Dragonball K91 07L 022

LIBRI
Youka Nitta uscito il 19 dicembre 2007 formato A4

MANGA
Bastard Grand Edition vol. 5

RIVISTE
Newtype volume 2 con allegati due strap di Gundam00

GADGET VARI
Zombie Loan set 3 cartoline clear 1007 e scatola porta notes con 50 fogli 1007

Saiyuki Reload adesivo 1007 uno x personaggio, e i soliti fazzolettini pulisci viso

D.Gray-Man Pin 1207A, B, C, D metallo sagomata con personaggio deformed
Cartoncino auguri grande con cartolina clear su carta pregiata 1107A, B e C
Spilla metallo a forma di spilla da balia con tre ciondoli diversi 1207A, B, C e D
Busta ricambio organizer con disegni a colori 0907A

Bleach: set due strinche da scarpe con scritta a colori 1007A e B e set 4 segnalibri in plastica a colori 1107

Naruto: set 2 spille tonde in metallo personaggi deformed 0707A, B, C e D

Full Metal Alchemist busta ricambio per organizer

Eyeshield: oltre al solito bento e set bacchette e portabacchette una nuova cartolina per il Jump Festa 2007

Ookiku Furikabutte: set card con biro a forma di mazza da baseball in metallo 1207A, B, C e D e set di due pin inmetallo tonde 0707A, B, C e D

Prince of Tennis: bustina ricambio per organizer, poi una bellsa sveglia mini da tavolo con gli orecchioni (ne hanno fatta una per personaggio). Nuove borse ripiegabile, per spesa, in tela blu o grigia 1207A e B

Ho visto anche molte novita' shonen Ai, spille da balia con ciondoli vari, tutto in metallo e nuove cartelline. Gli autori sono Maguro Wasabi, Yonezou Nakota, Haruka Minami e Naduki Koujima. Ogni personaggio ha una cartellina e una spilla formato splla da balia con vari ciondoli i codici sono tutti 1207

STUDIO GHIBLI
Tante bellissime novita' a cominciare dalla tavola. E7 un uscita uan nuova serie di porcellane di Kiki: piccola brocca per il latte, forchetta e cucchiaino, sale e pepe, burriera. Tutto in porcellana con disegni di Kiki. Hanno fatto anche uno scacciaspiriti sempre in porcellana (e le canne in metallo) di Kiki Delivery Service
Un'altra cosa molto bella e' la riproposta di alcuni fastener mascot tra cui in un blister hanno messo Porco Rosso e il suo Aerreo, in un'altra due giganti di Laputa piu' il ciondolo blu.
Hanno anche fatto dei diorami molto belli con i personaggi di Kiki con il ragazzo, insieme in bicicletta.
Hanno anche rifatto i totori con la ricarica, ma in plastica e non in metallo, molto belli!!
E infine, sempre per la tavola, set bacchette in legno con intarsiato Totoro e portabacchette in tela pregiata con stanpa a colori di Totoro. Lo stesso per Gege.

Bene, e' tutto per oggi! Sayonara!!

4 commenti:

SAC ha detto...

Bentornata Adriana!
Possiamo ergerti a monumento nazionale o come massimo rappresentante italiano in Giappone?
In molti mi hanno detto che la carta di credito non è molto usata in jap,mentre io credevo proprio il contrario...Più il giappone si avvicina a noi e più ne prende i brutti modus operandi,tristemente famosi nel mondo...
Dai che tra qualche giorno ritorni...buona continuazione,Adriana san!

Yoko ha detto...

Fotocopiare le banconote??? Questa ancora mi mancava!
Ti ho mandato una mail con la lista delle cose che 'MI SERVONO'!! :D

SAC ha detto...

Qual è il prezzo dello scacciaspiriti sempre in porcellana (e le canne in metallo) di Kiki Delivery Service?
Grazie

Dama Arwen ha detto...

Ciao Adriana!
Leggo sempre il tuo blog, anche se magari non commento!
Un po' in ritardo ma...

BUON ANNO!

A presto! ;-)

Francy