sabato 14 febbraio 2009

Leggere e viaggiare

Leggere e' la linfa della vita. Nessun sentimento rimane tale dopo aver letto poche pagine di un buon libro. E l'esperienza di leggere un autore di cui state visitando la citta' natale, da' un'emozione in piu' a questa gia' straordinaria esperienza. After Dark di Haruki Murakami mi scorre nella mente con immagini piu'vive. Le scene, gli umori, i luoghi sono quelli che sto vivendo. Una cena o una tazza di caffe da Denny's o da Janathan's. E la protagonista sembra piu' reale, mentre io mi nascondo nel paesaggio e divento parte del libro.
Provare per credere!!
Sayonara!

2 commenti:

PONYOoNtheRooF ha detto...

E assolutamente vero!Leggere un libro e meglio che vedere un film e poi visitare i luoghi dove questo e stato girato...un libro e come un amico,diventa un rapporto di complicita,il libro ti spinge a leggerne sempre di piu...naturalmente se e un buon libro...altrimenti====>ARCHIVIO!
Quindi sei a Kyoto?Buon giro!

Anonimo ha detto...

si ma allora sei stata in un love hotel di infimo ordine con prostituta cinese e gestore maschiaccio... :-P